Timoteo è un babysitter virtuale utile a tutte!

bg_home_slide_2
Gli impegni quotidiani e le necessità del bambino combinati ai ritrovati doveri professionali che dopo il periodo di maternità incombono possono rivelarsi un cocktail difficile da digerire.

Leggiamo l’esperienza diretta di Francesca Scardina (in foto), che si è trovata a gestire la nascita di suo figlio a Milano, in un contesto diverso da quello lei in cui era cresciuta e così ha fatto nascere anche Timoteo (www.timoteomilano.it), una realtà online (e non solo) per fare rete e sostenere le mamme a 360°. Timoteo, che nel commovente cartonea animato “Dumbo” era l’amico rimasto vicino all’elefantino mentre tutti lo deridevano e lo emarginavano a causa delle sue orecchie tanto grandi, proprio come nel racconto fantastico, aiuta le mamme a ritrovare fiducia in se stesse, con consigli e servizi di vario genere.

In particolare, il servizio offerto da Timoteo aiuta le madri che lavorano nella cerca della puericultrice perfetta per le sue esigenze a cui affidare il piccolo una volta esauriti i permessi lavorativi post gravidanza , nel trovare la baby sitter per i più grandi, ma anche nell’affrontare il rientro al lavoro dopo la maternity leave.

Come approcciarsi a questo nuovo servizio?
Il primo passo è fissare un incontro gratuito con Francesca, per definire le necessità della famiglia e i requisiti che dovrà avere la futura baby sitter. A tutto il resto, dalla prima selezione del personale, al suo aggiornamento qualificato pensa Timoteo.

Le tate, infatti, non solo vengono valutate in quanto a esperienza e credenziali, nell’ottica del miglior abbinamento con la famiglia e le sue esigenze, ma seguono anche corsi di disostruzione pediatrica e, se necessario, corsi di cura di bambini celiaci, per essere realmente preparate a fornire un valido sostegno alla famiglia.

Oltre a questo servizio, adesso operativo a Milano e dintorni, Timoteo promuove anche incontri gratuiti tenuti da esperti sul tema della genitorialità, gruppo di mutuo aiuto tra mamme e tante altre iniziative volte ad aiutare le donne a conciliare famiglia, lavoro e vita di coppia; il tutto in collaborazione con Associazioni Onlus e professionisti di vari settori.

Infine, all’interno del sito, è attivo anche un blog, facile strumento di informazione dove poter trovare le ultime news legali e burocratici, leggere storie di “mamme reloaded” (questo il nome della nuovissima rubrica con interviste a chi, dopo la maternità, ha deciso di reinventare la propria carriera professionale), oltre a uno spazio virtuale in cui vengono riportato gli incontri più stimolanti promossi da Timoteo sull’occupazione femminile dopo l’esperienza della maternità.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>