Real time: Le Mamme che Amano Troppo

UnknownForse avrete visto sul canale Real time la trasmissione “Mamme che amano troppo”: Lenore Skenazy viene proprio da lì e ora esce dal tubo catodico per mettere su carta i suoi preziosi consigli educativi; oggi Hey Kiddo ci presenta l’uscita di questo nuovo libro.

“I sì che aiutano a crescere” è il suo libro di esordio: una raccolta di consigli pratici esclusivamente per genitori, che punta a rendere più facile la vita di mamma e papà e più felice l’esistenza dei Kids.

La chiave interpretativa? Lasciare spazio ai piccoli e non fare tutto al loro posto è uno dei più bei regali che possiamo loro fare.

Anche se non è facile e immediato, promuovere l’indipendenza dei nostri ragazzi li aiuterà moltissimo nelle future (tante) sfide.

Lasciare andare, si sa, è più facile a dirsi che a farsi, ma molte volte si tratta di una semplice abitudine mentale che basta poco per sbloccare: vincere il senso di colpa per pensare di non occuparsi abbastanza di loro è semplice e salutare per entrambe le parti.

Lasciare che facciano le loro proprie esperienze senza interferire non vuole dire abbandonare il loro fianco, vuol dire anzi essere mamme che non soffocano!

Insomma una lettura pratica e interessante, che punta a incrementare l’autostima di piccini e genitori, il tutto condito da uno stile fresco e pieno di ironia.

Si tratta anche di una guida alle diverse situazioni, con consigli divertenti sul come i genitori dovrebbero comportarsi durante le escursioni, i campeggi, e la routine quotidiana, incoraggiando lo spirito esplorativo del piccolo che aiuterà i genitori a valorizzare l’amor proprio di ciascuno di noi. Se poi è vero che abbiamo avuto molta più libertà quando eravamo bambini, l’autrice si chiede, come possiamo non dare ai nostri figli la libertà e lo spazio che meritano?

Voi cosa ne pensate?

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>