la Prima Comunione? niente ansia..

12-03-20

Per alcune mamme il periodo di primavera significa periodo di Comunione.
Quante di voi si trovano in questa situazione?

Se siete alle prese con domande come: quante persone invitare, dove fare il pranzo, quali bomboniere scegliere e quale vestito da comunione comprare ai propri bambini e cercate dei consigli su come organizzare la festa post cerimonia, siete nel posto giusto.

Ovviamente dipende dal numero degli invitati, ma una valida alternativa al ristorante potrebbe esser fare il pranzo in casa, le variabili sono molteplici da prendere in considerazione come lo spazio, la preparazione del cibo, il menù e addobbi vari ma con l’aiuto e le idee giusto tutto è possibile.

Per un menù vario che incroci i gusti di tutti, possiamo prender spunto dal menù di Mamma Alessandra che trovate qui qualche idea classica e qualche spunto per creare qualcosa di originale da proporre ai vostri amici per il pranzo della prima comunione dei piccoli. Volendo rimanere in tema fai da te, ci sono delle ottime bomboniere da fare in casa, magari con l’aiuto dei parenti più stretti, condividendo questa tappa importante per i nostri figli.

Qui potete trovare le istruzioni e il materiale necessario per lanciarvi in questa operazione di creatività. Una cosa a cui difficilmente si rinuncia è l’ abito per la comunione, sotto la tunica che alcune parrocchie utilizzano, dovremmo pensare a cosa far indossare ai nostri bimbi quel giorno, scegliendo un vestito adatto alla situazione. Lasciate che siano i vostri figli a scegliere il loro abito, chiaramente sotto la vostra guida. Molti bambini se potessero, si vestirebbero in jeans, maglietta e scarpe da ginnastica, cercate quindi di non costringerli a prendere un abito che piace più a voi che a loro.

Il nostro consiglio: Non esagerare con festeggiamenti sfarzosi simili a baby-matrimoni, ricordandoci che l’importanza di questa festa è principalmente religiosa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>