Il corredino per bambino in base alle stagioni

La scelta del corredino per un bimbo è un momento molto importante nella vita delle future mamme, oltre ad essere un evento complicato a livello di scelte. La domanda che più tormenta la testa delle
mamme ha un minimo comune denominatore: approfittare di promozioni e sconti e rischiare di non riuscire a mettergli i vestitini oppure comprare tutti i corredini, dalle tutine cotone neonato ai piumini imbottiti invernali, solo dopo la nascita correndo il rischio di pagare tanto? La maggior parte delle volte questo dilemma viene risolto dal fatto che gli amici e i parenti iniziano a fare regali o a prestarci gli indumenti della propria prole, ancor prima della nascita del pargoletto, e quindi a noi non resta altro che acquistare i corredini base e poi attendere la nascita.

a18403e69a8f91b2f6f3215a7a83036aLa domanda seguente a questo dilemma è come scegliere i corredini neonato di base. La risposta è molto semplice: in base alla stagione. Il corredo base segue la stagione in cui è prevista la nascita, tutto il resto degli abiti verrà poi da sé.

Se il pargoletto ha intenzione di nascere in autunno inoltrato o in inverno, allora il tessuto da preferire per i corredi è la ciniglia in cotone poiché tessuto naturale e traspirante, che tiene caldo ma non troppo. Tutine e abitini in lana, in ciniglie di poliestere e sintetiche sono da evitare poiché tendono a far sudare.

Se l’erede punta alla nascita con il sole estivo, allora il tessuto da scegliere è, senza alcuna incertezza, il cotone o il lino 100% o misto lino-cotone. Nonostante la stagione, è consigliabile comprare sempre qualche tutina con i piedini anche in piena estate, da utilizzare la sera quando le temperature diminuiscono e per le improvvise giornate più fredde.

Se invece il bimbo decide di nascere in autunno o in primavera, è consigliabile optare per dei mix di tessuto per le tutine neonato disney, firmate o non di marca: per l’ autunno il mix prevede prevalentemente tutine in ciniglia con l’accostamento di qualche capo in cotone per i primi mesi; per la primavera il mix di tutine e vestiti vede in ballo il cotone come tessuto prevalente, da alternare alla ciniglia.

Per ogni stagione esiste una scelta giusta per il corredo e la salute del proprio pargoletto.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>