Abiti da cerimonia per bambini: il classico non tramonta mai!

ec87b37d6ddec5f7ba710e50c6abd939E poi nella vita arriva il momento che ti spiazza, che ti butta nell’indecisione più totale per quanto riguarda il vestiario: la celebrazione di un sacramento cattolico (battesimo, comunione, cresima e matrimonio). Tolto il battesimo e il matrimonio, comunione e cresima rappresentano per una mamma un momento importante. Aiutare il proprio bambino nella scelta dei vestiti da cerimonia per farlo sentire a suo agio, elegante e adatto per l’occasione.

La cerimonia della comunione rappresenta il primo step, la prima messa alla prova consenziente di un bambino, quindi essere impeccabile è importante e questo una mamma lo sa. La domanda che attanaglia il cervello è “Come lo vesto?”.

Ogni persona sceglie uno stile, può seguire o non seguire la moda del momento, ma alla base di tutto il classico non tramonta mai.

Nel mondo delle bambine gli abiti da comunione classici sono rappresentati da vestiti a tre quarti (lunghezza sotto il ginocchio) o lunghi fino alle caviglie e sbracciati o a manica corta. Abiti che variano dal colore bianco della purezza a quello rosa confetto o color carne. I tessuti che caratterizzano maggiormente questi abiti da comunione sono il cotone, la seta e il velluto, ornati da decorazioni di pizzo Sangallo, tulle e organza.

Non va sicuramente dimenticato il fatto che questi abiti vengono abbinati a coprispalla e accessori come cerchietti, spille o altri ornamenti per la capigliatura, come spille a forma di rosa come abbellimento del vestito, oppure orecchini.

Nel mondo “azzurro” delle cerimonie invece intramontabile resta l’abbinamento pantalone, giacca e camicia. Il vestito varia dalle tonalità del nero, blu o grigio, sia chiaro che scuro indifferentemente. La camicia accostata al colore del vestito ma si viaggia tra colori come il bianco e l’azzurro. Per quanto riguarda invece il mondo degli accessori per gli ometti, le alternative sono due: cravatta o papillon. Questi due accessori possono essere utilizzati come elemento di spicco, scegliendo un colore discostante da quello del vestito e della camicia, oppure come elemento che sottolinea l’importanza del momento.

In entrambi i casi, maschietto o femminuccia che sia, al piede sempre scarpe eleganti!

Scopri maggiori informazioni sui nostri consigli per gli abiti da prima comunione dei bambini!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>