50 sfumature di… MAMMA!

headerOK_primadihalloween

Questa settimana si parla di……Sfumature di Mamma :)

Non ditemi che non avete letto il libro che ha battuto tutti i record del 2012 e ben promette per il 2013! Solo che qui le Cinquanta sfumature non sono di grigio, rosso o nero, qui ad andare senza veli ci pensano le mamme!

Non siate malandrini, non si vedranno centimetri di pelle scoperta: quel che succede è che per tutto il mese di aprile le mamme sono invitate a scrivere la propria esperienza sulla maternità, a patto che sia vera, nuda e cruda per l’appunto!

Vi contorni sdolcinati e retorici, con queste sfumature le mamme diventano blogger e molte mamme blogger aiuteranno le neofite ad ambientare la propria maternità nell’ambiente social, che può dare conforto, far sentire meno soli e anche consigli.

#liberazionemamma è l’hashtag per seguire le confessioni su Twitter (presentissimo anche su Facebook), alla portata di tutti: per capire meglio, potete anche cliccare qui e leggere direttamente il manifesto del Comitato di Liberazione Mamma che come primo obiettivo ha quello di sconfiggere i tabù che circondano la gravidanza e l’essere neo genitori.

I luoghi comuni a volte possono peggiorare situazioni emotive già delicate, come quelle delle nuove mamme, aumentare un senso sconforto per il non sentire condivise verità date per assodate dai più o peggio senso di inadeguatezza.

Beh, da oggi c’è un luogo dove poter sfatare un sacco di falsi miti e potere aprirsi verso una genuina esperienza gestazionale e/o genitoriale: tutte sono benvenute, anche i papà volendo!

Un’iniziativa di schietta solidarietà, che tira su il morale e che vuole aggiornare il vocabolario alla voce “mamma”… e che fa tutto questo, con brio e determinazione, proprio nel mese che precede la canonica festa della mamme. Sbirciate anche voi, vi sentirete meglio!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>